Autore: Simone Scandella

Bernardeschi, talento in attesa di esplosione

Estate 2017. La finestra estiva di mercato porta alla Juventus ottimi giocatori come Douglas Costa, Matuidi, Szczesny e Bentancur. Ma l’acquisto che più solletica la curiosità dei tifosi bianconeri è quello di Federico Bernardeschi. Il giovane di Carrara viene da due brillanti stagioni alla Fiorentina (segnando 20 gol in 83 partite), in cui dimostra ottime qualità tecniche che lo rendono uno dei prospetti italiani più interessanti del momento. Tanto che la Juventus, reduce da 6 scudetti e una finale di Champions appena raggiunta, si convince ad investire 40 milioni più bonus per garantirsi i servizi dell’ormai ex-viola. Nella sua...

Read More

Quando il calcio e la femminilità si incontrano

Nell’immaginario collettivo il calcio è uno di quegli sport prettamente maschili. Sui quotidiani sportivi almeno il 95% delle pagine dedicate al calcio riguardano la sua veste maschile, così come nella nostra vita di tutti giorni la stragrande maggioranza dei calciatori che conosciamo sono uomini, ragazzi o bambini. Ma non di soli maschi vive questo sport: basta infatti accendere la console e giocare al gioco dedicato al calcio più conosciuto per rendersi conto che tra le possibili squadre selezionabili vi sono pure le nazionali femminili. Ed è parlando di una delle calciatrici più famose dell’ultimo decennio che vogliamo aprire questa...

Read More

Riusciranno i galletti ad alzare la cresta?

Storia Mondiali Esattamente vent’anni orsono la Francia vinceva il suo primo e finora unico Mondiale. Quella Nazionale era guidata da un certo Zinedine Zidane, che avrebbe poi vinto nello stesso anno il Pallone d’Oro. Solo un’altra volta i transalpini sono approdati all’ultimo atto della competizione. Era il 2006 e persero ai rigori dai rivali storici dell’Italia l’ormai celebre finale, contraddistinta dalla famosa testata del già citato Zidane (all’ultima apparizione in carriera) a Materazzi. Per trovare altri piazzamenti tra le prime quattro bisogna tornare agli anni ’80, quando colsero un terzo e un quarto posto, e prima ancora nel 1958...

Read More

Lettera aperta a Gianluigi Buffon

Era il 2004 quando all’età di sette anni iniziavo a guardare attivamente partite alla TV e in quell’estate, nel corso degli Europei che rocambolescamente sarebbero stati vinti dalla Grecia, decidevo che sarei voluto diventare un portiere. Guardandoti difendere la porta dell’Italia con quel carattere e con quella grinta che già a 26 anni ti contraddistingueva mi innamorai del ruolo. E fu così che un paio di mesi più tardi facevo i miei primi allenamenti cercando di copiare le tue gesta. Nemmeno due anni più tardi hai toccato, nel giro di pochi mesi, il punto più basso e quello più...

Read More

Intervista a Luca Margaroli dopo l’esperienza in Davis

Luca Margaroli, giovane tennista ticinese, ha esordito in Coppa Davis lo scorso settembre nello spareggio mondiale contro la Bielorussia. A pochi mesi di distanza (e dopo una seconda presenza nelle fila rossocrociate) ci concede un’intervista in cui parla della sua carriera finora e di quello che lo aspetta nel futuro. Partiamo dall’inizio: hai ottenuto i primi punti ATP nel lontano 2010. Quali sono stati i momenti più significativi di questi 8 anni di carriera? Penso che finora abbia avuto tante soddisfazioni e sicuramente anche qualche delusione. Ricordo con piacere il primo punto conquistato in casa al torneo di Taverne,...

Read More

CORNER IN IMMAGINI

L’ANGOLO DELLE CITAZIONI

Alcuni pensano che il calcio sia una questione di vita o di morte. Non sono d’accordo. Posso assicurarvi che è molto, molto di più~Bill Shankly