Autore: Davide Marino

L’assist come stato d’animo

L’assist è sportivamente parlando un regalo. Una concessione spensierata e generosa che solo un altruista può concedere. Da molti viene esaltato e desiderato più di un gol; perché è facile farsi entusiasmare e trasportare dal desiderio di spingere il pallone in porta ma quanti sarebbero disposti a rinunciarci pur di vedere la felicità negli occhi di un compagno? Un assistman vive di una felicità e di una contentezza che solo lui, e chi la pensa in maniera altrettanto affine, è in grado di spiegare.L’assist è un atto di fiducia e condivisione, è un “tieni, ho questo per te” tenero...

Read More

“Sarebbe potuto essere..”

“Sarebbe potuto essere..”  è una frase che cela un senso di malinconia e amarezza ma nel contempo anche un tocco di romanticismo. Perchè è vero che l’incompiutezza calcistica va spesso di pari passo con un palmares non ricchissimo e di aspettative deluse, ma altrettanto vero che quella stessa malinconia a volte ci fa amare ed apprezzare all’inverosimile il giocatore che ai nostri occhi sarebbe potuto essere e non è mai stato. Si crea quasi un rapporto speciale tra l’idolo e l’innamorato, che attende anche solo un piccolo gesto. Ed è così che il talento incompiuto assume contorni romantici perchè...

Read More

Esto es Benedetto

È una sorte di sindrome del giocatore-tifoso. Il dilemma di chi gioca per la squadra per cui fa il tifo. Apparentemente facile quando realizzi il sogno, troppo complicato quando non riesci a distinguere fin dove arriva la professionalità e dove la fede.

Read More

CORNER IN IMMAGINI

L’ANGOLO DELLE CITAZIONI

La sera prima di gara 5 della finale, Michael Jordan mangiò una pizza e si beccò una intossicazione alimentare. Volle scendere ugualmente in campo e segnò 40 punti. È questo il doping del campione vero: la voglia di giocare~Spike Lee