Autore: CORNER

Mister Roy, il Guglielmo Tell del calcio elvetico

Negli anni Settanta e Ottanta ho passato momenti indimenticabili davanti alla tv ad ascoltare quel grande signore dei telecronisti sportivi che risponde al nome di Giuseppe Albertini, o il suo altrettanto bravo collega Tiziano Colotti (mentre alla radio preferivo Sergio Ostinelli). Ogni tanto mi recavo pure sugli spalti del vecchio Wankdorf di Berna. Sempre per tifare la nostra nazionale. Sempre per incassare sconfitte onorevoli. Venivano proprio chiamati così gli “exploit” di Heinz Hermann e compagni, quando riuscivano a contenere il passivo contro nazionali che andavano per la maggiore. Quando i nostri durante i 90 minuti proponevano pure un calcio...

Read More

Tom Lüthi tra quattro grandi del motociclismo

Quello di Valencia è sì stato un Gran Premio da dimenticare per Thomas Lüthi, giunto sedicesimo e fuori dalla zona punti, ma “solo” per quanto riguarda il risultato sportivo. Il campione bernese, che ha partecipato oggi alla sua 300a gara nel Motomondiale, è solo uno dei quattro piloti a raggiungere tale cifra. Per raccontare dell’impresa di Tom Lüthi basta allora dire che solo leggende come Valentino Rossi (412), Loris Capirossi (328) e Andrea Dovizioso (325) hanno fatto...

Read More

In Ticino c’è chi detiene un poco invidiabile record…

Il coronavirus ha infettato il mondo dello sport anche in Ticino, dove, tra un caso positivo e l’altro, si stenta sempre più ad andare avanti. E proprio tra gli sportivi del nostro cantone c’è chi può avvalersi di un poco invidiabile record legato al coronavirus. Si tratta del difensore e capitano del Chiasso Kreshnik Hajrizi, che in poco più di due mesi ha dovuto affrontare addirittura tre volte il periodo di quarantena. Di rientro a settembre dal Kosovo, di cui è un nazionale U21, Hajrizi si è visto imporre il primo isolamento dalle autorità svizzere. Nel ritrovo del mese...

Read More

Jorge Mendes, il grande burattinaio

Tutti conosciamo Jorge Mendes, il “re del mercato”, il procuratore di CR7, il fondatore della Gestifute e miglior agente del mondo, secondo i Globe Soccer Awards, per ben 9 volte su 10. Ma chi è davvero Jorge Mendes, il grande burattinaio? I primi anni di Gestifute Nato nel 1966, il portoghese, come ogni ragazzino, sogna di diventare calciatore, ma non riuscirà mai ad esplodere, anche a causa di diversi malanni fisici. Si ritira, e coi risparmi apre una discoteca, che inizia ad esser frequentata da diversi calciatori. Nel 1996 fonda la Gestifute e uno dei suoi primissimi clienti è...

Read More

Quel fuoco dentro

di Prisca Bognuda Ho incontrato Dominique Gisin in un giorno di inizio marzo scorso, quando dopo parecchie settimane di bel tempo in Ticino, scendevano grossi fiocchi di neve: neanche a farlo apposta. È stato difficile trovare una domanda che ancora non le era stata fatta, dopo tanto tempo trascorso sulle vette più alte dello sci internazionale. Avevo letto un’intervista che le era stata fatta anni prima, quando dopo l’ennesimo infortunio aveva annunciato che sarebbe ritornata a gareggiare. La giornalista incredula le aveva chiesto il motivo che la spingesse a ricominciare ancora una volta, e lei aveva risposto «perché sto vivendo il mio sogno»....

Read More

La bandierina

CORNER IN IMMAGINI

L’ANGOLO DELLE CITAZIONI

Se non fossi diventato un cantante sarei stato un calciatore… o un rivoluzionario. Il calcio significa libertà, creatività, significa dare libero corso alla propria ispirazione.~Bob Marley
0
    0
    Your Cart
    Your cart is emptyReturn to Shop