Autore: Raji Molo

Un golfista alla ricerca dello swing perduto

“Dentro ciascuno di noi c’è un solo vero autentico swing, una cosa con cui siamo nati, una cosa che è nostra e nostra soltanto, una cosa che non ti può essere insegnata e non si impara, una cosa che va ricordata sempre e col tempo il mondo può rubarci quel nostro swing che può finire sepolto dentro di noi sotto a tutti i nostri avrei voluto e potuto e dovuto… c’è perfino chi si dimentica com’era il suo swing. Sì, c’è perfino chi se lo dimentica com’era.”   Forse non tutti, dopo questa citazione tratta dal film La leggenda...

Read More

Lo Spaccone, il biliardo tra soldi e scommesse

 “Qualunque cosa può essere bella, nessuna esclusa…spaccare pietre può essere bello se è ben fatto, quando sai quello che fai e perché, e viene come vuoi tu. E quando succede a me è una cosa fantastica, mi sento come può sentirsi un fantino sul suo cavallo con quella carica di energia stretta fra le ginocchia, ha la bestia sulla punta delle dita…ragazzi è una cosa fantastica quando sei bravo, e lo sai che sei bravo. A un tratto sento il braccio che mi si scioglie e la stecca è come una parte di me, sai, sembra viva, ha i...

Read More

Hoosiers, la storica impresa di una piccola scuola dell’Indiana

L’Indiana è uno di quegli Stati americani dove, se nel cortile di casa tua non hai un canestro, risulti un tipo un po’ sospetto, e magari la polizia ti bussa alla porta per chiederti come mai non ne hai uno appeso. Perché in questa zona del Midwest tutti amano il basket e ci giocano. Questo sport si respira ovunque e fa parte del tessuto connettivo dello Stato, dal paesino di campagna fino ad Indianapolis è una religione. I suoi abitanti vengono chiamati “hoosiers”. Ed è proprio questo il titolo del film che prendiamo in analisi questo mese nell’ambito della...

Read More

Race, 10.3 secondi per cambiare la storia

Ci sono voluti ben 80 anni ma alla fine il cinema si è deciso a rendere omaggio alle imprese – sportive e umane – di James Cleveland Owens, detto Jesse, atleta afroamericano vincitore di quattro medaglie d’oro alle controverse Olimpiadi del 1936 di Berlino. Fortemente voluto e approvato dalle figlie del velocista, questo biopic è stato affidato a Stephen Hopkins (Nightmare 5, Predator 2, Lost in Space,…) uno che negli anni Ottanta e Novanta veniva considerato un buon mestierante e un buon artigiano, ma niente di più. Ad avercene però… Race – Il colore della vittoria (si gioca ovviamente...

Read More

Il cobra più letale della storia della palla a spicchi

Se ieri abbiamo parlato del più forte giocatore di pallacanestro di ogni epoca, oggi, la vigilia di Natale, sarà dedicata a conoscere meglio quello che probabilmente è il numero 2. Altra premessa: il cestista in questione, nella prima parte della sua carriera, ha vestito la canotta numero 8 (ovviamente ritirata assieme alla 24 poco più di un anno fa), ma in questo breve articolo si tratterà il fantastico operato di questa leggenda dei Los Angeles Lakers come un blocco unico, senza fare troppe distinzioni tra i due periodi. Troppo facile dai, avete già capito di chi si tratta: Kobe...

Read More

CORNER IN IMMAGINI

L’ANGOLO DELLE CITAZIONI

Quando apro il giornale, leggo sempre le pagine dedicate allo sport. Vi si parla infatti delle imprese compiute da uomini e donne, e delle loro vittorie. Mentre la prima pagina parla, in genere, dei loro fallimenti.~Earl Warren