Autore: Omar Bergomi

L’incredibile vita di Manute Bol

Forse il nome di Manute Bol non dirà molto ai più. Ma anche se non si è uno dei nostalgici della NBA di una volta, il racconto della vita di questo folkloristico personaggio non può lasciare indifferenti. La sua carriera, le sue iniziative e le leggende che lo circondano, forse seconde per numero solo a quelle di Dennis Rodman, sono ormai entrate di diritto nella storia della pallacanestro e il suo ricordo (è scomparso nel 2010) sopravviverà probabilmente per sempre negli almanacchi di questo sport. Nato in una cittadina sperduta di quello che ora è Sud Sudan in una...

Read More

Raptors: dal Diablo al titolo

Sono passati 24 anni da quando i Toronto Raptors fecero il loro debutto in NBA, tra tanto entusiasmo e più di qualche dubbio. Ventiquattro stagioni più tardi la franchigia canadese è riuscita vincere il titolo, in maniera insperata ma certamente meritata, soprattutto per il modo che ha avuto di costruirsi, rinnovarsi e adattarsi durante gli anni sino a diventare oggi una delle realtà più solide e affermate nel panorama della National Basketball Association. Era il 1995 e la NBA sbarcava in Canada con due nuove squadre a Toronto e Vancouver. A dir la verità in Ontario la massima lega...

Read More

Il lungo sogno del Dream Team

Sono passati 27 anni da quel sogno, ma non sembra. Era il 1992 quando quella che è ancora ad oggi la più grande squadra di sempre non solo della pallacanestro ma dello sport venne formata per cambiare la storia: il Dream Team. I motivi della formazione di quella squadra di fenomeni sono arcinoti: nel 1988 gli Stati Uniti subirono un’atroce sconfitta per mano dell’Unione Sovietica alle Olimpiadi di Seul e colsero un “misero” bronzo, il peggior risultato di sempre. Questo perché gli USA da sempre ai Giochi Estivi schieravano un team di universitari, mentre l’URSS, tramite vari escamotage, di...

Read More

Picci regina d’Europa, le Champions sono 7

Sette Champions League e non sentirle. Un record non da tutti, ma un record ancora più speciale se raggiunto addirittura a 40 anni. Vero, delle donne non si dovrebbe dire l’età, ma in questo caso non può non saltare all’occhio che la trascinatrice, capitana e simbolo della Pallavolo Novara appena salita sul tetto d’Europa non è nient’altro che una “ragazzina” del 1979: Francesca Piccini. La “Picci“, com’è conosciuta da tutti, è una vera star del suo sport, una predestinata ma che nonostante il successo e la gloria ottenuta è sempre rimasta una ragazza coi piedi per terra. Nata a...

Read More

La maledizione di Cleveland

Negli Stati Uniti non si interpreta lo sport come in Europa o nel resto del mondo, esso è vissuto come un vero e proprio spettacolo, una prima alla Scala del tifo, un cinema con effetti speciali da parte degli atleti. Eppure anche in questo mondo particolare e quasi cartoonesco sono nate leggende e miti che hanno del surreale, dell’impensabile, a volte del ridicolo. La superstizione nel paese di George Washington spesso prende il sopravvento e nel gergo sportivo nordamericano si sente parlare di maledizioni che colpirebbero giocatori o addirittura squadre. Una però in particolare è andata ben oltre, toccando...

Read More

CORNER IN IMMAGINI

L’ANGOLO DELLE CITAZIONI

Un giorno mia moglie è scoppiata a piangere e mi ha detto: “Tu ami il calcio più di me”. A essere onesti, le ho risposto: “Beh, è vero. Però amo più te del basket”~Charlie Winkler