Quanti nella storia dello sport hanno potuto fregiarsi del titolo di numero uno al mondo sia a 16, che a 37 anni ?

Il nostro personaggio odierno non si contraddistingue solo per questo. No, anche perché definire la sua carriera fuori da ogni schema risulterebbe alquanto riduttivo. Balzata al numero 1 al mondo in giovanissima età e vincitrice di tre Slam in quella leggendaria stagione 1997, abbandonò i terreni da gioco nel 2003, a soli 22 anni. Torna nel 2006, lascia nuovamente nel 2007, con anche una discussa squalifica per positività alla cocaina sulle spalle.

La cecoslovacca di Trübbach di stare lontano dal mondo del tennis non vuole però proprio saperne. Ne ha ben donde, sarebbe un peccato non vedere ancora il suo talento esprimersi sui campi da tennis di tutto il mondo. Il 2013 segna il nuovo rientro, questa volta solo nel doppio femminile e nel doppio misto. Mai decisione fu più saggiamente ponderata: successi e Slam tornano ad arricchire in gran numero il suo palmarès.

A fine 2017 decide di dire basta, abbandonando dalla posizione più alta della classifica di doppio femminile, 20 anni dopo quel numero uno in singolare. Oggi crediamo che il ritiro sia definitivo, ma chissà, con una leggenda come Martina Hingis nulla è mai scontato!

 

Martina Hingis durante il torneo di Tokyo 1997.