Autore: Umberto De Marchi

Bizzarro ma brillante

Nel 1994 in un celeberrimo poster di Nike, Éric Cantona appariva ritratto di fronte ad una sventolante bandiera inglese, a fianco di una frase perfettamente strutturata sul modello delle battute comiche. Una prima parte che sembra una banale constatazione: ” Il 1966 è stato un grande anno per l’Inghilterra…“. Ma certo, perché è stato l’anno della vittoria ai Mondiali! Ma poi l’inaspettata conclusione: “…perché in quell’anno è nato Eric“. Grazie al suo magnetico carisma, dopo il ritiro Éric Cantona è stato il protagonista di numerosi spot e film e di recente lo è stato anche del video di “Once”,...

Read More

Luciano Vassallo: eroe d’Etiopia

” Sì, questo è il figlio del diavolo: quando mi guarda con quegli occhi strani mi mette pure paura. Solo un diavolo avrebbe potuto resistere a tutti quei veleni che ho ingerito per liberarmene. ” Immaginate di sentir pronunciare questa frase ad una donna che si riferisce al suo stesso figlio. Un figlio nato da uno dei tanti rapporti che eufemisticamente oggi definiremmo “non consenzienti”. Fra un militare italiano e una giovane eritrea cresciuta durante l’occupazione italiana del corno d’Africa. Immaginate poi che quella frase sia rivolta a voi e voi siate proprio quel “figlio del diavolo”. Insomma, immaginatevi...

Read More

Diamanti grezzi: Jonathan David

Dwayne Anthony De Rosario non è il nome di un nuovo promettentissimo talento per il Draft Nba dell’anno prossimo: De Rosario è il marcatore più prolifico della storia della nazionale di calcio canadese. 22 gol in 81 presenze fra il 1998 e il 2015. Un record che nei successivi cinque anni non è mai sembrato in bilico. Mai come ora che il Canada si ritrova due talenti classe 2000 di assoluto prospetto: Alphonso Davies del Bayern Monaco e Jonathan David. Quest’ultimo, attaccante del KAA Gent, è già sceso in campo 13 volte con la nazionale, siglando addirittura 11 gol....

Read More

Diamanti grezzi: Matheus Pereira

Se cercate su Google Matheus Pereira vi apparirà come primo risultato il profilo dell’attaccante brasiliano classe 1998 ex Juventus, di recente passato al Barcellona nello scambio che ha visto Alejandro Marques passare in bianconero. Nato a Rio de Janeiro, il neo-attaccante dei blaugrana giocherà il resto della stagione nella squadra B e si è detto “felice per aver realizzato il suo sogno” arrivando in Catalogna dopo una parentesi al Dijon in serie B francese. Ma non è di questo Matheus Pereira che parleremo oggi. Da Rio de Janeiro, in poco più di sei ore di macchina, si può raggiungere...

Read More

CORNER IN IMMAGINI

L’ANGOLO DELLE CITAZIONI

La sera prima di gara 5 della finale, Michael Jordan mangiò una pizza e si beccò una intossicazione alimentare. Volle scendere ugualmente in campo e segnò 40 punti. È questo il doping del campione vero: la voglia di giocare~Spike Lee