Autore: Paolino Manganiello

“Il mare è chiaro”

Sì, avremmo potuto scrivere di Trezeguet, di Immobile, di Mandžukić o di Palombo (come sperato da qualche nostro lettore), ma la scelta è ricaduta su Marek Hamšík, una delle poche bandiere rimaste nel calcio italiano. Paolo Cannavaro, ex compagno di Hamsik, lo soprannominò proprio “Marechiaro” per via dell’assonanza che vi è tra il suo nome di battesimo e il piccolo borgo che si trova a Posillipo (una delle zone più belle di Napoli) ed io ho deciso di scrivere queste righe su di lui perché, nel mese di ottobre, lo slovacco ha segnato un altro record nella storia del Napoli....

Read More

Un 12 “schiacciante”

Nel calcio spesso è il numero che sta sulle spalle del secondo portiere, colui che in una stagione solitamente si deve far trovare pronto poche volte. Nella pallavolo non è così, non a caso questo numero viene indossato ad esempio da un’icona, un riferimento per molti: Francesca Piccinini. La campionessa mondiale ed europea (che il prossimo 10 gennaio compirà 40 anni) vanta tantissime presenze nel campionato italiano, ma anche qualcuna in Brasile avendo militato una stagione nel club Paranà. Godiamoci a fondo la sua presenza sui parquet di gioco poiché, il simbolo del volley femminile italiano, qualche mese fa...

Read More

Accade oggi – Auguri campeón!

O sei dalla sua parte o no. Non ci sono mezze misure quando parli di lui. Chi ne è un estimatore mette infatti l’accento su quello che è riuscito a dimostrare nel rettangolo verde, dove “el pibe de oro” ha saputo deliziare gli amanti del calcio. Chi non lo considera un idolo, spesso, è perché sceglie di mettere il focus sulla sua vita privata. Sono scelte personali. Colui che incarna alla perfezione il soprannome di “el diez” (anche se è giusto ricordare che nella sua ultima stagione a Napoli esordì, alla quinta giornata di campionato, con il numero 16) oggi...

Read More

Portogallo, è subito “derby”!

Storia Mondiali Per il Portogallo, il Mondiale in Russia corrisponde alla settima partecipazione ad una Coppa del Mondo. L’esordio dei lusitani in questa competizione avvenne nel 1966, edizione nella quale raggiunsero il podio, strappando il terzo rango. Negli anni successivi però, la Nazionale non riuscì a dare continuità all’exploit avvenuto in territorio inglese, infatti nelle seguenti otto manifestazioni si qualificò una sola volta, uscendo subito al primo turno. L’inversione di tendenza si verificò alla loro quarta partecipazione (nel 2006), dove CR7 e compagni superarono il primo turno, ottenendo un quarto posto perdendo la finale per il 3° e 4° posto...

Read More

Polonia, piacevole “sorpresa”?

Storia Mondiali Per la Polonia sarà l’ottava partecipazione ad una fase finale di un Mondiale. La prima fu nel 1938, quando raggiunse gli ottavi di finale della competizione! Da quel momento dovettero passare ben 36 anni prima di poter rivedere i polacchi partecipare ad un Mondiale ma, proprio in quell’edizione, riuscirono a salire sul podio, classificandosi terzi battendo il Brasile (campione del mondo in carica). Anche nel 1982 ottennero il medesimo risultato, dopo essere stati sconfitti in semifinale dall’Italia che si sarebbe aggiudicata, da lì a pochi giorni, il suo terzo titolo. In entrambe le manifestazioni la nazionale ha potuto...

Read More