Autore: Marco Defeudis

Dalla fantasia alla realtà: i fratelli del calcio

James e Jason Derrick, meglio noti come i gemelli Derrick, due dei protagonisti del cartone animato di calcio più famoso della storia: Holly e Benji. I loro cavalli di battaglia erano la catapulta infernale e lo Skylab Twin Shot oltre ad una duttilità tale da essere utilizzati come jolly in Nazionale. Una coppia ideata ad hoc per il piccolo schermo. Eppure il calcio reale ha regalato, al netto dei super poteri, molti casi analoghi. Partendo dai noti gemelli Filippini, i quali richiamano proprio quella componente di duttilità che contraddistingueva i Derrick nella fantasia manga. Tra l’altro, Emanuele e Antonio...

Read More

Brian Clough, quando si incontrano genio e follia

Esistono alcuni sostantivi che, quando pronunciati, riconducono a persone particolari. Genio, follia, sregolatezza sono solo alcuni di questi che ti fanno pensare a Brian Clough.Nel 1935 a Middlesbrough, il 21 marzo nasce uno dei più grandi allenatori di sempre, dei più influenti e rivoluzionari: Brian Clough. Brian è figlio di operai e la sua carriera da calciatore venne interrotta da un grave infortunio. Ma non siamo qui per raccontare il calciatore, bensì l’allenatore. Tifoso del Derby County, riuscì ad approdare sulla panchina dei The Rams dopo l’esperienza iniziale all’Hartepool Utd, ed è qui che inizia la leggenda inaspettata. Dopo...

Read More

Campioni, storie e statistiche: la leggendaria maglia numero sette

Ci sono quelle maglie che hanno una storia dal sapore di leggenda e che, in quanto tale, va narrata. Nessuno musicalmente la canta e decanta comeFrancesco De Gregori; il cantautore romano sceglie “Nino” come protagonista del suo pezzo, il quale raggunge il suo sogno proprio con la maglia numero sette. Ma di “Nino” che l’hanno indossata ce ne sono tanti, molti dei quali hanno raggiunto i propri sogni scrivendo pagine indelebili della propria storia e quella del club per il quale hanno giocato.L’importanza di questa maglia parte da lontano, quando ancora i nomi dei calciatori non erano stampati sulle...

Read More

Andriy Shevchenko, il vento di passioni che soffiava dall’Est

Con C’era una volta partono sempre le fiabe più belle, quelle dal lieto fine. Ma quella di Shevchenko, Sheva per gli appassionati, più che una fiaba sembra una di quelle pellicole cinematografiche che resteranno per sempre impresse nella memoria di chi l’ha vissuta, con tanto di point break, il punto di rottura.L’attaccante biondo che farà impazzire il mondo nasce così il 29 settembre del 1976 a Dvirkivšcyna, villaggio a 100 km dalla più conosciuta Kiev. Non può che iniziare a calcare i campi della Dinamo, la squadra più gloriosa del suo Paese dove viene notato da un talent scout...

Read More

Luca Serafini: “Di Leonardo e Maldini mi fido ciecamente, Higuain si è sconfitto da solo”

Luca Serafini, noto giornalista, opinionista e scrittore, si è concesso ai microfoni di Rivista Corner parlando di Milan e anticipando il suo prossimo libro. Partiamo con la supercoppa Luca. Ti aspettavi una gara del genere del Milan? Qual è la tua chiave di lettura della partita?Sì, perché contro avversari di livello si comporta sempre con grande piglio. È stata una sfida piena di particolari strani, sfavorevoli, ma bene interpretata e condotta fino agli episodi chiave. Quanto sei deluso da Higuain (se lo sei) e che Milan sarà senza di lui?La mia ultima delusione di mercato fu la cessione di...

Read More

CORNER IN IMMAGINI

L’ANGOLO DELLE CITAZIONI

Lo sport ha il potere di cambiare il mondo. Ha il potere di ispirare. Esso ha il potere di unire le persone in un modo che poche altre cose fanno. Parla ai giovani in una lingua che comprendono. Lo sport può portare speranza dove una volta c’era solo disperazione~Nelson Mandela