Autore: Luca Manuel Nanì

Mauro Zarate – Eterna Melodia

Ore 19 circa, il sole si appresta a calare oltre le acque cristalline dell’orizzonte maldiviano, steso su una delle tante sdraio del patio rivolto alla laguna, un po’ in disparte rispetto al resto degli ospiti, c’è un ragazzo, gli occhiali scuri non lasciano capire se sia sveglio, con lo sguardo guizzante tra i turisti, o sopito in un meritato riposo. Ad un primo sguardo si capisce subito che non si tratta di “una persona qualsiasi” e forse è questo che pensa il ragazzino con t-shirt azzurro cielo che, accanto al padre, passeggia sulla passerella di legno, lo pensa sì,...

Read More

Eric Cantona, the King

“politically correct” : termine che designa una linea di opinione e un atteggiamento sociale di estrema attenzione al rispetto generale, soprattutto nel rifuggire l’offesa . Contrario: “politically incorrect”, vedi anche: Eric Cantona. Quando su un rettangolo verde si affrontano 22 uomini, 11 con una casacca ed 11 con un’altra, al pallone piace stare sempre tra i piedi del più elegante e sensibile tra i 22, di quello che sa come coccolarlo, forse proprio per volontà della Dea Eupalla, la divintà ispiratrice del bel gioco, che ha deciso che il pallone vuole essere trattato come una donna, vuole prima “essere...

Read More

Ander Herrera – Arin

Arin è il termine basco per indicare ciò che è leggero, lieve ma anche rapido. È anche perfetto per definire Ander Herrera. Leggero perché le doti fisiche non sono il suo punto di forza: 73 kg distribuiti su 181 cm non lo rendono certamente una diga e non ne fanno un elemento imprescindibile di ogni centrocampo. Ander Herrea è un vezzo, un lusso, ma un lusso capace di adattarsi al fango e alle stelle, alla lotta dei contrasti duri e alle luci delle patinate giocate di fino. Questa leggerezza appunto non gli vieta di essere ottimo in fase di...

Read More

CORNER IN IMMAGINI

L’ANGOLO DELLE CITAZIONI

Quando apro il giornale, leggo sempre le pagine dedicate allo sport. Vi si parla infatti delle imprese compiute da uomini e donne, e delle loro vittorie. Mentre la prima pagina parla, in genere, dei loro fallimenti.~Earl Warren

SPONSOR