Autore: Marco Ambrosino

Chiusa l’andata di Serie A, tempo di pagelle

Domenica sera si è concluso il girone di andata di Serie A 2020-21 . Questa prima anomala parte di campionato si è indubbiamente svolta in un clima a tratti surreale, caratterizzato dall’assenza totale di pubblico, dalle quarantene preventive non pronosticabili e in generale da un clima d’incertezza che, come ha colpito il mondo del lavoro e della vita sociale, non ha risparmiato quello del pallone. Un po’ a sorpresa il titolo di “campione d’inverno” lo ha portato a casa il Milan targato Pioli, seguito in classifica da un gruppetto di squadre – queste invece tutte ipotizzabili a inizio campionato...

Read More

In memoria di Pablito Rossi e di quell’estate del 1982

Oggi si è spento Paolo “Pablito” Rossi, il cui soprannome spagnoleggiante già dovrebbe portarci alla mente la ragione per cui a suo modo sia entrato nella storia del pallone. Partiamo però da più lontano, prima di arrivare al quel dolce sapore di rivalsa che in quella calda estate del 1982 deve aver assaporato con tanta gioia e col suo solito sorriso sulle labbra.   Tanti inghippi a frenarlo Paolo Rossi fa parte di una di quelle storie belle da raccontare, che ci hanno fatto e ci fanno innamorare di questo sport. Paolo Rossi sin da giovanissimo si è distinto...

Read More

(Forever) young, una nuova generazione nel ciclismo

Il 2020 è stato per tutti noi un anno diverso dagli altri. Sono cambiate tante cose, tante abitudini e tante nostre certezze sono state stravolte. A questo ciclone esistenziale non ha resistito neppure il ciclismo che, malgrado l’affetto dei suoi tifosi, ha subito stravolgimenti notevoli fuori e dentro il gruppo. I vuoti nell’albo d’oro I cambiamenti più macroscopici li abbiamo avuti a livello di calendario: per la prima volta per esempio abbiamo visto il Tour de France precedere il Giro d’Italia e la stessa corsa rosa terminare in simultaneità con l’inizio della Vuelta; per la prima volta un vero...

Read More

La cura Pioli: il presente e il futuro del Milan

Dopo la fallimentare esperienza di Marco Giampaolo, arrivato a Milanello con la volontà di puntare su una “linea giovane”, l’annata calcistica del Milan era già stata bollata come “sprecata”, da concludere il più in fretta possibile, cercando di arrivare in fondo senza troppi danni a livello di risultati e d’immagine: questa, in sintesi, è l’immagine in minore che il Milan ha lasciato trasparire a partire dall’ottava giornata di campionato ed è proprio in quest’ottica che si era scelto di puntare – ad interim – su Stefano Pioli;  un allenatore navigato, con discrete esperienze nel Bologna e nella Lazio, bravissimo...

Read More

Fuga per la vittoria: un antidoto in tempi di quarantena

Di questi tempi il campo semantico della guerra, della reclusione e della prigionia, così come quello opposto e agognato della pace, della libertà e del ritorno a una vita normale s’inseguono in maniera quasi eccessiva su tutti i social media e anche sugli organi di stampa: la necessità di rapportare la situazione presente all’ultimo grandissimo e drammatico sacrificio a cui l’umanità intera è stata chiamata – la seconda guerra mondiale – sembra doveroso, necessario e funzionale. Pur non condividendone le ragioni di fondo – il fenomeno è di portata mondiale ma non di certo bellica – ho deciso di...

Read More
  • 1
  • 2

La bandierina

CORNER IN IMMAGINI

L’ANGOLO DELLE CITAZIONI

Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla~Pierre de Coubertin
0
    0
    Your Cart
    Your cart is emptyReturn to Shop