Autore: Gianluca Pusterla

Rimanere incollati alla tv, curva dopo curva

La Formula 1 è entrata nella mia vita, quasi senza che io lo volessi. Inevitabilmente. A inizio degli anni novanta, quando gli eventi sportivi iniziavano ad essere a pagamento, la F1 era invece accessibile a tutti. La RSI la portava nelle case dei ticinesi, quasi ogni domenica, appena dopo pranzo. Premessa che spero non offenda nessun appassionato: è uno sport che non amo, minimamente. Non mi è mai piaciuto e con il passare degli anni è diventato sempre peggio. Guardi la gara, inizia, ma come in un film porno sai già il finale. Un’eiaculazione, che nel campionato principe delle...

Read More

Quando il fallimento si trasforma in un trionfo

Ho appena terminato in un sol boccone la seconda stagione della docu-serie incentrata sul Sunderland e mi verrebbe voglia di abbracciare a uno a uno tutti i tifosi dei Black Cats. Gatti neri. Nomen omen. Che se un gatto nero porta sfortuna immaginatevi la doppietta. E non è matematica: “meno” “meno” non fa “più”, ma è un rafforzativo della negazione. Il Sunderland è un club storico, alta nobiltà del calcio inglese, finito però in malora. Vanta sei titoli, come il City e il Chelsea, ma dalla fine della Seconda guerra mondiale ha vinto solamente una FA Cup quarantasette anni...

Read More

È finito il tempo delle chiacchiere

A sessantaquattro giorni dall’ultima partita ufficiale tra due squadre inglesi – la finale di Champions League tra Liverpool e Tottenham – si torna a fare sul serio. L’antipasto della Premier League prevede una succulenta sfida tra la squadra di Klopp e il Manchester City, partita che consegnerà il primo trofeo della stagione: il Community Shield. Cerchiamo in queste righe di fare il punto della situazione sulla stagione che verrà. Mercato Per la prima volta il mercato terminerà prima dell’inizio del campionato. Ergo, siamo ai titoli di coda. È stata una finestra più razionale, con meno spese rispetto allo scorso anno....

Read More

Chi è il migliore al mondo?

C’è un muro che divide la normalità dall’eccellenza, un ostacolo che solo i grandi campioni sono in grado di superare. Al di là della barriera la vista è magica, l’Olimpo dei fenomeni. Una sorta di Campi Elisi, dove corrono, sgambettano e si divertono i migliori, coloro che entrano nella mitologia di questo sport, ma da vivi, con gesta memorabili. L’élite. Il sogno di ogni calciatore è poterci entrare, anche solo per una stagione e banchettare alla tavola dei numeri uno. Da lì, poi, ogni anno viene scelto il migliore, incoronato con il Pallone d’Oro, massimo riconoscimento per un calciatore....

Read More

La notte dei desideri

Negli occhi di tutti ci sono ancora le due semifinali. Quando la tavola sembrava apparecchiata per Barcellona e Ajax, nel nome di Johan Cruijff, ecco che sono spuntate loro, con un copione degno del miglior film thriller. Liverpool e Tottenham. Due inglesi, come due inglesi si sono sfidate qualche giorno fa nella finale di Europa League. I Reds hanno schiantato il Barcellona di Leo Messi dopo aver perso l’andata per 3-0. E lo hanno fatto con gli uomini spuntati. Il trampoliere Firmino e la stella Salah erano infatti in infermeria. Quattro schiaffi ai catalani e pass staccato per Madrid....

Read More

CORNER IN IMMAGINI

L’ANGOLO DELLE CITAZIONI

Anche se tutto va male, la ragazza ti lascia, perdi il lavoro, c’è sempre un campionato che inizia a settembre~Nick Hornby