Autore: Gianluca Pusterla

Tranquilli, c’è Virgil, il gigante olandese

Nell’estate del 2017 la difesa del Liverpool fa acqua da tutte le parti. I reds giocano un gran calcio, sono in grado di battere chiunque nello scontro diretto, ma dietro, proprio non ci siamo. Jürgen Klopp fa carte false per assicurarsi i servigi del centrale del Southampton Virgil Van Dijk. La collaborazione con la squadra del sud dell’Inghilterra è buonissima e il Liverpool, negli anni, ha rimpinguato le casse del Soto, riempiendole di milioni di sterline. Le offerte sono importanti e lo farebbero il difensore più pagato della storia, ma i Saints non hanno nessuna intenzione di privarsi del...

Read More

La verità di re Joseph Blatter

Joseph Blatter ha tenuto martedì una conferenza all’Auditorium BancaStato di Bellinzona organizzata dal Team Ticino. Il chiacchieratissimo ex leader della FIFA, per circa due ore, ha intrattenuto i presenti. Un appuntamento da non perdere vista la caratura del personaggio. Blatter ha prima risposto alla curiosità dei colleghi giornalisti e in seguito, incalzato dal responsabile dello sport della RSI Enrico Carpani, ha ripercorso le tappe più importanti della sua vita. “Sepp” compirà 83 anni tra qualche giorno e la salute inizia a vacillare. Lui stesso ha ammesso che durante il riposo forzato ha approfittato del tempo per curarsi. “La testa...

Read More

Gonzalo il fuggitivo

Oggi parliamo di un giocatore che in queste ore è sulla bocca di tutti. Gonzalo Higuaín. Gonzalo Gerardo Higuaín. Il Pipita per tutti, soprannome ereditato dal padre, anch’esso calciatore professionista. L’ormai ex centroavanti del Milan ha deciso di partire e abbracciare la Premier League. Partire, o forse il verbo più opportuno è fuggire. Per l’ennesima volta… Ma andiamo con ordine, e proviamo a ripercorrere velocemente il film della carriera dell’argentino. Il trailer, ovviamente, è magnifico, fatto di reti, di giocate spettacolari e di maglie affascinanti indossate. River Plate. Real Madrid. Napoli. Juventus. Milan. E ora Chelsea. Mica pizza e...

Read More

L’attaccante della sua gente!

Se i tuoi tifosi ti soprannominano “God” (Dio) un motivo ci sarà e vorrà dire che hai lasciato un segno indelebile nella memoria. Robbie Fowler per Liverpool e i tifosi del Liverpool non è un giocatore come tutti gli altri. Aldilà dell’innegabile talento e della capacità realizzativa senza eguali, Fowler è molto di più. Come quella volta che nel 1997 si schierò dalla parte dei lavoratori del porto, esultando mostrando una maglietta in loro sostegno (e scatenando le ire dei vertici del pallone). Di Fowler si ricorda inoltre la grande amicizia con Steve McManaman, un’intesa perfetta in campo e...

Read More

Il gigante della difesa

Lo vedi lì, al centro della difesa, e non può non intimorirti con il suo fisico imponente. Una colonna. Già in età adolescenziale superava il metro e novanta e nei contrasti primeggiava. Nessun suo coetaneo poteva scalfirlo. Lui recuperava il pallone, era pressoché impossibile superarlo, e lanciava la sfera nella metà campo avversaria per i suoi compagni. Era la sua giocata tipo, ed era efficientissima. Per la gioia del pubblico in visibilio. Stiamo parlando di Clifford Yuma. Ha militato nella Hirado, raggiungendo un incredibile quarto di finale contro la New Team di Oliver Hutton. Ma la fama l’ha ottenuta...

Read More

CORNER IN IMMAGINI

L’ANGOLO DELLE CITAZIONI

Quando apro il giornale, leggo sempre le pagine dedicate allo sport. Vi si parla infatti delle imprese compiute da uomini e donne, e delle loro vittorie. Mentre la prima pagina parla, in genere, dei loro fallimenti.~Earl Warren