Nathan Gerbe e Zdeno Chara. Poco conosciuto il primo, più famoso il secondo. Dopo qualche anno nella notte di NHL è tornato il duello tra il giocatore più piccolo e il più grande di tutta la Lega. Per la cronaca i Columbus Blue Jackets, squadra del “nanetto” di 163cm x 80kg, si sono imposti per 3-0 sui Boston Bruins, quella del gigante di 205 cm x 113kg. E fondamentale è stato pure lo shutout tra i pali dell’ex Lugano Elvis Merzlikins. Ma ciò che fa più impressione sono Gerbe e Chara fianco a fianco…

Un’immagine del passato.