Autore: Elena Del Fante - Horizon Psytech

Esport: Giocare per qualcosa di più grande

Nei precedenti articoli abbiamo cercato di introdurvi a questo nuovo modo di fare sport: abbiamo scoperto che dietro ai progamer vi è un duro allenamento, soprattutto cognitivo, e che nel 2020 si prevede un giro d’affari superiore al miliardo di dollaro. Gli Esport non sono quindi da considerarsi come una forma di divertimento casuale, ma piuttosto un’espressione di competitività che spinge i giocatori a ricercare, partita dopo partita, risultati migliori. Così, come per gli sport tradizionali, anche negli Esport annualmente si tengono tornei o eventi regionali, internazionali e mondiali. I tornei possono essere organizzati dalla casa di produzione del...

Read More

Esport: chi sono i cyber atleti?

Vi ricordate quando da piccoli, le maestre e in generale gli adulti, ci chiedevano cosa volevamo diventare da grandi? I nostri occhi luccicavano speranzosi di diventare magari astronauti o cantanti. Ecco, tra i nuovi mestieri sognati non c’è più solo il calciatore o il chirurgo, ma anche l’esportivo. Eh sì, anche stavolta non c’è stato nessun errore di battitura! Nello scorso articolo vi abbiamo introdotti in questo nuovo panorama che, se pur consolidato in molti paesi del nostro geoide, è sempre nuovo: l’e-Sport. Un panorama che si presenta molto complicato e variegato nei vari paesi europei e notevolmente inserito...

Read More

CORNER IN IMMAGINI

L’ANGOLO DELLE CITAZIONI

La sera prima di gara 5 della finale, Michael Jordan mangiò una pizza e si beccò una intossicazione alimentare. Volle scendere ugualmente in campo e segnò 40 punti. È questo il doping del campione vero: la voglia di giocare~Spike Lee