ALTRI SPORT 2016-12-01T00:26:28+00:00
  • Luca de Marchi, allenatore sci svezia 1

Tra prevenzione agli infortuni, consigli pratici e il mondiale in casa

L’8 luglio 2017 Luca de Marchi, attuale allenatore della squadra svedese di sci alpino, si troverà a Lugano per un workshop organizzato dall'Associazione All Sport Association (a cui ci si può ancora iscrivere cliccando www.allsportassociation.ch/it/eventi/asa-basic-training). [...]

  • Bias, la stella spentasi in una notte 1

Bias, la stella spentasi in una notte

Len Bias. Un nome che ai più non dirà niente e che probabilmente nemmeno alla maggior parte degli appassionati di pallacanestro a stelle e strisce significherà nulla. Ma in realtà quel nome è importante ed [...]

  • A Nottwil per diventare un vero Guerriero Samurai

A Nottwil per diventare un vero Guerriero Samurai

Il 10 e l’11 giugno 2017, presso il centro svizzero per paraplegici di Nottwil, si è svolto un campo sportivo per bambini con disabilità fisiche organizzato dall’Associazione Svizzera per Paraplegici. Al campo hanno partecipato 24 [...]

  • Un giorno speciale: 9 giugno

Un giorno speciale: 9 giugno

Il 9 giugno del 1934 appare per la prima volta una figura storica: Paperino, nato dall'abile penna della Disney, con il nome di Donald Duch (in italiano Paolino Paperino). In campo sportivo, però, è una [...]

  • Un giorno speciale: 5 giugno

Un giorno speciale: 5 giugno

Oggi è un giorno di festa, i cristiani celebrano il Lunedì di Pentecoste (la discesa dello Spirito Santo). Il 5 giugno del 1977  la Apple del genio Steve Jobs lanciava sul mercato il primo computer [...]

  • Giannelli Simone

Giannelli, la leggerezza dell’età

In diversi sport, il talento di innumerevoli giovani promesse non è sostenuto da un fisico adeguato alla carriera sportiva che intendono intraprendere. Non è il caso di Simone Giannelli, pallavolista classe 1996, che oggi, nonostante [...]

  • L'Ambrì deve ritornare Ambrì attraverso le sconfitte

Ambrì, ritrovarsi attraverso le sconfitte

L’Ambrì ha finalmente scelto di ripartire dalle proprie radici: da Paolo Duca in qualità di direttore sportivo e da Luca Cereda quale Head Coach, due persone che incarnano a 360 gradi i valori del club [...]

  • L’Aquila è tornata a volare in cielo

L’Aquila è tornata a volare in cielo

Come tutte le mattine - cattiva abitudine - la prima cosa che ho fatto stamane appena sveglio è stata disattivare la modalità aerea - buona abitudine - dell’iPhone. Come spesso accade nel weekend, ho letto [...]

  • Lapierre, perché ancora tu?

Lapierre, perché ancora tu?

“Ancora tu, non mi sorprende lo sai. Ancora tu, ma non dovevamo vederci più?”. L’inizio di Ancora tu, una delle tante celebri canzoni di Lucio Battisti, calza alla perfezione per descrivere il ritorno lo scorso [...]

  • Futuro ticinese per Valentino Rossi

Futuro ticinese per Valentino Rossi

In esclusiva ai nostri microfoni, Valentino Rossi ha voluto fare chiarezza sul suo futuro. Il centauro di Tavullia, nove volte campione del mondo, ha intenzione di correre ancora qualche anno, come lui stesso ci ha [...]

  • Viaggio nei quarti dei playoff

Viaggio nei quarti di finale dei playoff (2)

Per gli appassionati di hockey su ghiaccio è finalmente arrivato il periodo più atteso e divertente della stagione, quello dei playoff. Da sabato le otto elette del massimo campionato elvetico accenderanno i cuori di tutti [...]

  • Viaggio nei quarti dei playoff

Viaggio nei quarti di finale dei playoff (1)

Per gli appassionati di hockey su ghiaccio è finalmente arrivato il periodo più atteso e divertente della stagione, quello dei playoff. Da sabato le otto elette del massimo campionato elvetico accenderanno i cuori di tutti [...]

  • Mathias Seger, IL capitano 1

Mathias Seger, il capitano

Ho sempre avuto un debole per i giocatori che hanno costruito le proprie vittorie con il lavoro quotidiano piuttosto che con il talento. E sono sempre stato convinto che chi ci mette più sudore, arrivato [...]

  • Tornano le pietre del Nord

Tornano le pietre del Nord

Con la Omloop Het Nieuwsblad e la Kuurne-Bruxelles-Kuurne di questo weekend la stagione ciclistica entra nel vivo, visto che iniziano le Classiche fiamminghe, che culmineranno fra poco più di un mese con la "Settimana Santa". È [...]

  • Mike, un Gigante coi baffi

Von Grünigen, un Gigante coi baffi

Michael von Grünigen è alto 1m77. E allora perché parlare di Gigante? Perché è stato uno dei migliori interpreti del gigante, una delle quattro discipline dello sci alpino (combinate a parte). Non solo ha vinto [...]

  • Vi presento il Superbowl

Vi presento il Superbowl

Se qualcosa potesse veramente mostrare la tendenza americana all’esagerazione, il voler fare tutto il più in grande possibile, questo è il Superbowl. Un evento di risonanza sportiva e mediatica  incredibile, che riesce grazie alla sua [...]

  • Svizzeri a caccia di medaglie nei mondiali di casa

Svizzeri a caccia di medaglie nei mondiali di casa

La Svizzera torna ad ospitare un'edizione dei Mondiali di sci alpino 14 anni dopo l'ultima. In quest'occasione, come in quella del 2003, la località scelta per ospitare i campioni del Circo Bianco è St.Moritz. Lo [...]

  • L'arte di stupire 1

L’arte di stupire

David Foster Wallace l'avrebbe definito uno dei classicissimi "Federer Moments", un'altra penna del Novecento dall'inchiostro pregiato invece l'avrebbe sicuramente inserito nella sua raccolta di "Storie di ordinaria follia", io preferisco paragonarlo a un'omelia lunga 61 minuti, con [...]

  • Il gregario che beffò i campioni

Il gregario che beffò i campioni

10 anni fa, nella notte tra il 27 e il 28 gennaio 2007, se ne andava Carlo Clerici. Nato a Zurigo da madre svizzera e padre italiano, riuscì a vincere uno dei Giri d’Italia più [...]

  • Correre contro il Nazismo

Correre contro il Nazismo

James Cleveland “Jesse” Owens ha sconfitto il Nazismo. L'ha fatto in modo non convenzionale, dove le sue uniche armi erano i muscoli, la tenacia e degli scarpini pronti a sostenere il suo corpo definito lungo [...]

  • Australian Open: a volte ritornano...

A volte ritornano…

Dopo due settimane di incontri e di sorprese, dei 128 tennisti partecipanti ne sono rimasti soltanto 2, sia nel torneo maschile che in quello femminile. Le finali più probabili a inizio torneo erano quelle che [...]

  • Bottas: sulle orme del passato 3

Bottas: sulle orme del passato

Non mi nascondo: ogni volta che penso alla Finlandia penso alla Formula 1. Già perché, oltre alle roventi saune e ai denti splendenti presenti in alcune réclames del piccolo schermo, questo paese scandinavo ha saputo generare [...]

  • All’ombra dei giganti 1

All’ombra dei giganti

Il basket, si sa, è per antonomasia lo sport dei giganti, governato dai superuomini dal metro e novanta in su che arrivano ad altezze vertiginose come se fosse la cosa più naturale del mondo. Però [...]

  • Tolleranza zero, la via è giusta ma non ci siamo ancora

Tolleranza zero, la via è giusta ma non ci siamo ancora

Diciamo la verità, la gestione-Fischer della Nazionale rossocrociata è stata tutt’altro che esaltante. Opinione personale, l’ex head coach del Lugano ha confermato i limiti già intravisti in riva al Ceresio. Ma addossare a Patrick Fischer [...]

  • AO 2017, regna l'equilibrio

AO 2017, regna l’equilibrio

Due settimane dopo l'inizio del 2017, i tennisti sono già chiamati a confrontarsi con il primo grande appuntamento stagionale, l'Australian Open. Attualmente questo importante torneo ha luogo a Melbourne ed è il primo dei quattro Slam, ma [...]

  • Michael Jordan e il ritiro perfetto

Michael Jordan e il (ri)tiro perfetto

13.1.1999. Annuncia ufficialmente il ritiro (il suo secondo) Michael Jordan. È la fine di una lunga storia d’amore. La storia d’amore tra la pallacanestro e il suo massimo esponente, colui il quale l’ha resa quella [...]

  • Riecco la F1, sai tutte le novità? 1

Riecco la F1, sai tutte le novità?

Finito il Mondiale 2016, che ha sancito Nico Rosberg quale nuovo campione del mondo, il circus della F1 si prepara a un radicale cambiamento dei regolamenti che permetterà di vedere monoposto più veloci ed esteticamente più [...]

  • Ritirarsi da campione

Quando arriva il momento di fermarsi?

Da un mese il mondo dei motori ha un pilota in meno; Nico Rosberg, infatti, ha annunciato il suo ritiro dalle corse. Il corridore tedesco, classe '85, ha detto stop dopo essere riuscito, sue parole, [...]

  • 2017, l'anno (e il nuovo?) che verrà

L’anno (e il nuovo) che verrà

Ci siamo ormai lasciati alle spalle le feste, con annessi panettoni, cenoni e feste varie. Per gli appassionati di tennis in realtà le feste non terminano con Capodanno ma continuano anche oltre, visto che tradizione [...]

  • Il Barba e il Ninja, chi la spunterà?

Il Barba e il Ninja, chi la spunterà?

James Harden e Russel Westbrook... due dei nuovi dominatori della NBA. Da ormai tre anni Harden, guardia tiratrice degli Houston Rockets, e Westbrook, playmaker degli Oklahoma City Thunder, infiammano i parquet della lega americana con [...]

  • Ricordi sportivi, parte due

Ricordi sportivi, parte due

Dopo le immagine sportive più significative di quando ero piccolo raccontate nel primo articolo, ecco quelle più significative dall'adolescenza in poi, fino a un desiderio per l'anno che verrà. 2008. La nascita del ciclo spagnolo. [...]

  • Trilogia di Mika e Schumi

Schumi e Mika, la trilogia

Tempi ormai scappati via come le ore supplementari di luce nei mesi estivi, eppure ce li ricordiamo bene, specie di questi tempi, specie dopo quella maledetta giornata sulla neve di tre anni fa. Il fato ha voluto [...]

  • Tutti amano Raymond

Tutti amano Raymond

“Tutti amano Raymond” è il titolo di una serie televisiva statunitense in cui il protagonista è un giornalista che scrive storie di sport. Il suo nome di battesimo è lo stesso di qualcuno che invece [...]

  • Ricordi sportivi, parte uno

Ricordi sportivi, parte uno

I più nostalgici amano crogiolarsi nei propri ricordi sportivi, quasi sentendosi a proprio agio in quel sentimento di magone che sa come prendere la gola e lo stomaco. Da sempre ho un'attrazione verso la narrazione sportiva. [...]

  • faccia a faccia con un campione svizzero

Faccia a faccia con un campione svizzero

"Ticino e bocce, binomio vincente!" potrebbe essere uno slogan utile ad avvicinare (ancora di più) giovani ticinesi a questa disciplina che ad oggi non rientra ancora in quelle olimpiche, ma che tramite il presidente (C. Azéma) del [...]

  • 2016, un anno di cambiamenti

2016, un anno di cambiamenti

La pausa invernale è per i tennisti un momento in cui è possibile ricaricare le energie in vista di una nuova estenuante stagione. Il tempo a disposizione non è però molto, poiché il tennis ha [...]

  • Intervista Fazzini

Fazzini, un talento non indifferente

Quattro gol e tre assist nelle ultime quattro partite, record stagionale di punti già superato e un ruolo che sembra far fruttare appieno le sue caratteristiche: il talento di Luca Fazzini sembra essere in via [...]

  • Il canadese che ama la Svizzera

Il canadese che ama la Svizzera

Cosa può portare un canadese, nato in Ontario, a vivere per molti anni in Svizzera? Forse il paesaggio simile a quello nordamericano, con molti laghi e fiumi per pescare e montagne per sciare, o ancora [...]

  • Buzkashi, “Acchiappa la capra”

Buzkashi, “Acchiappa la capra”

L’inverno è iniziato e dalle cantine si riesumano sci, pattini e slitte. Toccherà attendere qualche mese prima di tornare a praticare diversi altri sport, ma la situazione non preoccupa certamente chi è amante delle attività [...]

  • Lezioni di nuoto

L’importanza della tecnica nel nuoto

Durante la mia carriera agonistica da nuotatore e in quella da allenatore mi sono imbattuto moltissime volte in nuotatori che in giovane età sembravano essere dei piccoli Michael Phelps, vincendo ogni genere di competizione ed [...]

  • Non c’è Air senza Pip

Non c’è Air senza Pip

Ogni Babe Ruth ha il suo Lou Gehrig, ogni Wayne Gretzky ha il suo Mark Messier, ogni Romario ha il suo Bebeto, ogni Oliver Hutton ha il suo Tom Becker, si insomma avete capito… ogni [...]

  • La Locomotiva è giunta al capolinea

La Locomotiva è giunta al capolinea

Tutti ad un certo punto, anche se nel tuo caso nessuno lo vorrebbe, devono dire basta. Questo momento è arrivato anche te, Fabian Cancellara, il miglior sportivo svizzero di sempre se solo a Basilea non [...]

  • A braccetto con il diabete 5

A braccetto con il diabete

Gregorio Delcò ha 24 anni ed è uno sportivo che si allena molte ore a settimana. Sino a qui niente di strano, se non fosse che il Nostro ha una particolarità che lo contraddistingue dalla [...]

  • Ciao Madiba

Ciao Madiba

L'abbiamo visto andarsene in punta di piedi, spegnendosi lentamente e lottando contro la malattia che lo affliggeva da tempo. Già, lottando. È strano come un sostantivo possa descrivere totalmente la vita di un uomo, e Mandela ne [...]

  • Magic e la battaglia con la malattia

Magic, la battaglia con la malattia

Oggi 1° dicembre è la giornata mondiale dell’AIDS. Anche lo sport ha sempre tenuto a ricordare questa importante ricorrenza con lo scopo di combattere questa terribile malattia, che ha toccato in modo anche diretto atleti [...]

  • Quando le motivazioni fanno la differenza

Questione di motivazione?

A Basilea, città a confine con Germania e Francia, si svolgono durante il mese d'ottobre i cosiddetti "Swiss Indoors". Si tratta di un torneo del circuito ATP che fino ad oggi è stato vinto da tre atleti [...]

  • Martina e l'amore per i cavalli

Martina e l’amore per i cavalli

Per questa intervista potremmo partire da una celebre citazione di Winston Churchill: "C 'è qualcosa nell’esteriorità di un cavallo che si attaglia all’interiorità di un uomo". Ed è proprio così. Il cavallo possiede un’esteriorità molto forte. Può intimorire, [...]

  • Una primula d'inverno

Come una primula d’inverno

Stan Wawrinka l'ha fatto di nuovo. Con un ghigno malefico è riuscito nuovamente ad averla vinta. Tre finali Slam in tre anni, tre vittorie. Per il resto, iperbolicamente, quasi il nulla. Sapersi nascondere per 3/4 [...]

  • Rumble boy, Rumble

Rumble Young Man, Rumble

Di tutti i pugni che hai tirato, hai tenuto i più forti per il tuo avversario più grande. L’ingiustizia. "Bello e ardente come il sole", dice di te mia nonna, insospettabile amante del pugilato. Hai [...]

  • La leggenda di Joe Montana

La leggenda di Joe Montana

Raramente si trova in uno sport di squadra un ruolo che è capace di attrarre su di sé tutta l’attenzione dei riflettori e sul quale grava in maniera tanto più forte degli altri la responsabilità [...]